asl new york

L’A.S.L. di New York

asl di new york

 

Nella nostra ricerca continua sulla pubblicizzazione delle Buone Pratiche di Lavorazione del Monitoraggio Infestanti per la piccola e grande Ristorazione intendiamo trovare soluzioni che rendano sostenibile e conveniente il nostro servizio.Contribuiamo concretamente alla prevenzione in materia di sicurezza igienico sanitaria a tutela sia dei Titolari delle attività coinvolte che dei Consumatori e ci confrontiamo spesso con le esperienze provenienti dall’Estero perché riteniamo che avere contezza di un’altra visione e di un altro modo di approcciare tutti gli aspetti del nostro lavoro ci aiuti a migliorare e consigliare meglio la nostra Clientela.

 

Tramite i Social Network oggi è possibile essere aggiornati su quanto accade dall’altra parte del mondo ed è con stupore che ci siamo imbattuti nel modo in cui negli Stati Uniti l’Autorità preposta alla Vigilanza Sanitaria nei locali pubblici renda conto ai contribuenti di come essa svolga il suo lavoro: a seguito di ciascuna ispezione l’Autorità emette un Report su una pagina internet, sempre disponibile ed accessibile a tutti i potenziali consumatori che vogliano approfondire lo stato igienico-sanitario di un ristorante,di una pizzeria, di un qualsiasi locale dove si manipolino alimenti.

 

Abbiamo visitato il sito dell’Autorità Sanitaria di New York ed è impressionante la quantità di dati che emerge anche per un locale come una pizzeria da asporto:si apre una pagina dedicata e vi sono varie sezioni:per esempio dove è localizzato il locale (Google Maps), la visione reale sulla strada(Google Street View), il report dell’ultima ispezione,l’elenco delle visite precedenti e relativi risultati,il giudizio emesso (A-B-giudizio pendente ecc).E’ possibile inoltre fare una ricerca del locale per nome,CAP ed altri parametri di localizzazione.
Invitiamo gli addetti del settore ad approfondire questo argomento che potrebbe diventare di attualità nell’immediato futuro, anche in Italia,aldilà del fatto che questo argomento si possa prestare a diverse e contrapposte interpretazioni come per esempio la tutela della privacy da un lato e l’affermazione della trasparenza per un locale pubblico dall’altro.

 

Pensiamo però a quante volte abbiamo sentito dire da un Ristoratore che aveva appena ricevuto un ispezione: “ma gli altri hanno gli stessi controlli che ho io?”.Per come conducono le Ispezioni negli USA il dubbio non c’è, e resta il fatto che questo rappresenta sicuramente un modo per incentivare tutti gli addetti del settore e relativa filiera dei fornitori,tra cui noi operatori del Monitoraggio Infestanti nei locali pubblici a fare del nostro meglio per rendere un servizio di qualità a garanzia di tutti i soggetti interessati.
http://www1.nyc.gov/nyc-resources/categories/health.page

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *