sumo

Lotta con noi

lotta con noiOgni giorno sul campo lotta con noi per risolvere tutte le criticità create da quelle specie che assumono carattere infestante nel momento in cui convivono con noi,nei centri storici,nelle campagne,nelle aziende.

A volte può essere il fastidio causato da queste specie e che vi induce a contattarci,altre volte il rischio di conseguenze igienico-sanitarie che la presenza di insetti,piccioni,ratti potrebbero causare ai Vostri prodotti.

Mentre per la derattizzazione e la dissuasione volatili che sono operazioni costanti durante tutto l’arco dell’anno,per quanto riguarda gli insetti e gli aracnidi aspettano l’arrivo della primavera per poter cominciare la loro attività a pieno regime.
E’ ora il momento della prevenzione per evitare brutte sorprese:la presenza di qualche esemplare di blatta piuttosto che larve di zanzara nei cavidotti o tombini oppure qualche piccione che si apposta sempre più frequentemente sul Vostro capannone sono problemi che possono inizialmente essere affrontati e risolti con piccoli accorgimenti,velocemente e con poca spesa.
Di seguito alcuni consigli per la Vostra Azienda:

  • Controllare la funzionalità di tombini e scarichi per evitare ristagni d’acqua.
  • Dopo i freddi invernali verificare la tenuta delle bande in plastica ai portoni.
  • Ispezionare il perimetro esterno dei capannoni per escludere presenza di formiche.
  • Anche d’inverno le erbacce seppur lentamente crescono intorno ai fabbricati:eliminarle in quanto attirano insetti e lumache che potrebbero poi entrare all’interno della Vs azienda.
  • Rimuovere materiale accatastato eventualmente presente sul perimetro esterno del fabbricato:sicuramente a seguito dei freddi invernali specie animali vi hanno trovato rifugio e proliferazione.

Non esitate a contattarci per avere un parere tecnico gratuito sullo stato delle Vostre strutture per quanto concerne il monitoraggio infestanti.
Rosi Norman
Responsabile Sistema Qualità Romani Disinfestazioni Srl
Via dei Bichi 150/c 55100 San Marco Lucca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *