principio attivo

Le restrizioni cui stanno andando incontro le esche rodenticide impongono una conoscenza minuziosa della tossicità per gli animali target e per quegli non target. I prodotti devono quindi combinare la massima efficacia con la minor pericolosità possibile. Partiamo dal presupposto che i veleni anticoagulanti appartengono tutti ad una medesima famiglia,quella delle idrossicumarine ed il cui meccanismo d’azione si basa sul blocco della sintesi epatica della Vitamina K che è un fattore fondamentale della coagulazione del sangue. Poiché nel fegato sono presenti scorte di questa Vitamina K ed alcuni alimenti,cosiddetti epatoprotettori, ne prolungano la disponibilità,possono esseri necessari alcuni giorni prima che il roditore che ha ingerito l’escaLeggi altro →

disinfestando

Molte le novità sui nuovi prodotti e attrezzature presentate a Rimini in occasione di Disinfestando 2017 ed oggi disponibili sul mercato della disinfestazione professionale Di sicuro interesse la parte della Conferenza visionabile nel programma della Manifestazione e di cui potremmo approfondire i contenuti nei futuri post. Un incontro degno di nota è stato quello organizzato da Copyr che ha avuto come oggetto le allergie da blatte, un fenomeno noto da anni negli Stati Uniti e che recentemente anche in Europa è stato oggetto di attenzione da parte degli Allergologi ed è entrato tra le potenziali allergie da testare in caso di fenomeni asmatici/respiratori e di infiammazioniLeggi altro →

trappola_multicattura

Continuiamo le nostre riflessioni sul tema delle nuove regolamentazioni in materia di utilizzo permanente delle esche rodenticide. Nel nostro precedente post  abbiamo valutato i rischi infestativi che insistono sul sito produttivo passiamo in analisi le tecniche e le procedure operative applicabili al fine di mantenere  un’elevata efficacia del sistema di derattizzazione  che sia anche efficiente nel tempo, in particolare nei periodi maggiormente sottoposti a “pressione murina” che spesso coincidono con il periodo autunnale. Ricordiamo che il problema dell’uso permanente delle esche introdotto dalla nuova regolamentazione dei prodotti Biocidi riguarda in particolare l’utilizzo degli erogatori di esca rodenticida nelle aree esterne posizionate attualmente per prevenire leLeggi altro →

report

1.000.000 di visualizzazioni della nostra presenza sul web. Questo è il dato che oggi festeggiamo.Solo negli ultimi 12 mesi le visite al nostro sito internet www.romanidisinfestazioni.com hanno fatto registrare un aumento medio del 1936%, segno evidente che qualcosa ha suscitato interesse in tante persone che ricercavano contenuti inerenti la disinfestazione  a 360°, sia in ambito “home/garden” che nell’ambito dei servizi per le Aziende Alimentari. I primi anni della nostra presenza web erano focalizzati in una pagina statica dove elencavamo i principali servizi svolti ed i contatti ai quali era possibile trovarci.Si parla ormai di quasi 20 anni fa e le prime statistiche ci davano comeLeggi altro →

sopralluogo disinfestazione

Le check list delle Autorità Sanitarie preposte ai controlli igienico sanitari negli stabilimenti che lavorano alimenti e bevande nonché gli standard  volontari più diffusi a livello internazionale elencano nel dettaglio quanto occorre fare affinché il programma di Pest Control sia efficace ed efficiente, in linea con quanto richiesto e superi indenne qualsiasi Audit con successo. Anche per quanto riguarda il corredo documentale non vi sono particolari sorprese se si segue alla lettera quanto previsto dalle procedure sopra descritte (contratto,linee guida,limiti,critici,planimetrie,azioni correttive ecc) per cui quello che rimane da fare in ultima analisi è un sopralluogo finale, a cura dell’ Ufficio Qualità,che supervisioni alcuni particolari che spesso eLeggi altro →

rosi-haccp

  HACCP: una parola che racchiude il motivo per cui la formazione del nostro Staff composto da Periti Agrari e con diploma di Laurea di I° livello in Tecnologie Alimentari ci ha fatto avere da sempre una particolare cura nei servizi che svolgiamo per le imprese della filiera agroalimentare. Già nel 2000, dopo circa 3 anni dall’entrata in vigore del decreto leg. N° 155/97 (oggi superato) e del concetto di Autocontrollo ed Analisi dei Rischi dei Punti Critici di Controllo (HACCP) richiedemmo al Distretto socio sanitario di zona il Libretto di Idoneità Sanitaria. La nostra intenzione era quella di dimostrare alla Clientela che eravamo attentiLeggi altro →

img

A Roma il prossimo 15 dicembre si terrà l’Assemblea per l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo che sarà in carica per il biennio 2017-2019. Un importante appuntamento per tutti i disinfestatori Associati ma anche per i non Associati in quanto il lavoro svolto dal Consiglio avrà ripercussioni sull’operato dei disinfestatori tutti. Vogliamo pubblicamente ringraziare il lavoro svolto dal Consiglio uscente e del Presidente Francesco Saccone che si sono impegnati con il massimo sforzo per il raggiungimento degli obiettivi previsti nel programma 2014-2016. Essere attivi in prima persona nella vita associativa significa spesso sottrarre tempo ed energie all’ azienda ed anche alla famiglia, per cui questo fattoLeggi altro →

esche-rodenticide

Esche rodenticide: solo gli addetti ai lavori hanno compreso quello che potrebbe comportare a livello tecnico-operativo questa nuova regolamentazione che si traduce nell’uso limitato di questi prodotti. Le etichette dei prodotti derattizzanti Biocidi oggi riportano infatti una arco temporale all’interno del quale questi prodotti possono trovare il loro impiego, dopodichè andranno integrati con altri sistemi e relazioni documentali che giustifichino  i metodi di controllo delle popolazioni murine nelle aree esterne.             Questa nuova rivisitazione sull’impiego dei prodotti topicidi è stata effettuata in concomitanza con  la revisione da Prodotti Presidi Medico Chirurgici a Biocidi a livello europeo e le conseguenti revisioni sulleLeggi altro →

proofing

Due concetti sempre più uniti Pest proofing è un  termine inglese che nel senso comune significa l’insieme delle misure che si devono adottare per impedire la penetrazione e la proliferazione degli infestanti all’interno degli edifici. Pest sta indicare genericamente “infestanti” e proofing può essere associato ad un termine che indica “impermeabile” . Queste due parole si riferiscono ad un ambiente inviolabile dagli infestanti. Per maggiore precisione qualora si volesse focalizzare questo aspetto esclusivamente sui roditori si può parlare di Rat Proofing.   Le restrizioni sempre maggiori che caratterizzano il nostro lavoro relativamente all’uso di esche rodenticide,sistemi di trappolaggio (vedi Nord Europa) ed utilizzo di prodottiLeggi altro →

pulizia

Pulizia e Disinfestazione : due facce della stessa medaglia. Questo breve articolo vuole porre l’accento su un aspetto,quello delle pulizie che al primo impatto potrebbe sembrare distaccato e non collegato all’efficienza di un moderno servizio di monitoraggio infestanti e disinfestazione. Gli addetti ai lavori invece sanno bene che questi due aspetti sono strettamente correlati,infatti nelle industrie alimentari la voce di spesa per le pulizie rappresenta una parte non indifferente del budget da impegnare annualmente. Questo perché è tanto il lavoro che deve essere fatto per rimuovere il substrato alimentare che si crea durante la lavorazione e che è fonte di proliferazione non solo microbiologica (dovutaLeggi altro →

Ordinanza

          Esche avvelenate: pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 165, Serie Generale, il 16 luglio 2016 la nuova Ordinanza ministeriale “Norme sul divieto di utilizzo e di detenzione di esche o di bocconi avvelenati”. La Nuova Ordinanza avra’ validità di circa 12 mesi e segue le proroghe già emesse annualmente a partire dal 2009,anno in cui venne per la prima volta messo nero su bianco da parte delle Autorità competenti il divieto di utilizzo di esche sfuse rodenticide o altri preparati potenzialmente pericolosi per l’uomo o gli animali sia selvatici che domestici. L’Ordinanza ribadisce l’obbligo per le ditte specializzate operanti nel settoreLeggi altro →

img-fumispore

                Durante la fermata  estiva spesso si dà precedenza agli interventi di disinfestazione contro gli insetti essendo questo uno dei pochi momenti di inattività dell’azienda ma la stessa importanza non viene data agli interventi di disinfezione ambientale. Per questi aspetti le Aziende si concentrano giustamente sulle pulizie dei macchinari e delle linee produttive ma non sempre l’abbatimento microbiologico viene steso alle restanti parti delle aree produttive dove comunque si possono verificare innalzamenti della popolazione microbiologica. Il tempo per intervenire è sempre limitato perchè che tra manutenzioni,i cambiamenti dei macchinari e relativi settaggi e le operazioni di pulizia straordinariaLeggi altro →

qualità

Romani Disinfestazioni Srl è una società con Sistema Qualità Certificato ISO 9001 dal 2001 ed è attiva nel settore delle disinfestazioni da oltre 20 anni. Specializzati nei servizi di monitoraggio infestanti per le industrie Alimentari corrediamo il nostro portfolio operativo con tutta una serie di servizi nel settore dell’igiene urbana tra cui in particolare: Derattizzazione Disinfestazione zanzare Disinfestazione vespe e calabroni Disinfestazione scarafaggi Disinfestazione cimici dei letti Disinfestazione formiche,pulci e zecche Disinfestazione antitarlo Bonifica da colonie di termiti sotterranee Dissuasione volatili Le metodologie operative della Romani Igiene Ambientale non solo seguono specifiche procedure interne redatte nel nostro Sistema Qualità ma rispettano le indicazioni e gliLeggi altro →

romani_disinfestazioni_silvio_bianchini

Il Controllo Ecologico dei Roditori in un allevamento ovino Nell’autunno 2015 abbiamo attivato un servizio di controllo ecologico della popolazione murina presso un allevamento ovino sito nella zona dell’Oltreserchio lucchese dove era in corso una severa infestazione a carico di Ratto nero (Rattus rattus) La scelta di utilizzare il Sistema di Derattizzazione Ecologica Ekomille  alternativo all’uso di esche rodenticide chimiche è stata adottata per le seguenti motivazioni:  Ambiente ad alto rischio di contaminazione per l’uso di esche rodenticide in quanto i roditori una volta mangiata l’esca manifestano i segni di avvelenamento diventando facile preda della muta di cani da pastore presenti e che avrebbero potutoLeggi altro →

reports

Reports: quanto tempo devo conservarli? E’ questa una domanda che ci capita di sentire molto spesso nelle Aziende Alimentari che serviamo. Negli Uffici Qualità infatti l’archiviazione delle pratiche non piu’ necessarie è fondamentale per non essere sommersi dalla carta. Non si tratta di documenti fiscali o bancari,per i quali occorre conservare i documenti per circa 10 anni oppure di atti notarli che devono essere conservati per sempre,pero’ non ci scordiamo che i reports della derattizzazione e disinfestazione sono parte integrante del manuale di autocontrollo aziendale. Anche i Sistemi Qualità prevedono una durata di conservazione dei documenti aziendali. Un discrimine che ci puo’ aiutare per decidereLeggi altro →

elettroinsetticida

          Lampade per il monitoraggio delle mosche Per il monitoraggio degli insetti volanti all’interno delle aree destinate a produzione e stoccaggio di alimenti si utilizzano ormai da molti anni gli apparecchi elettroinsetticidi (dette anche Lampade) a pannello collante La capacità attrattiva delle lampade è data dalla luce blu emessa dai tubi neon ad una particolare frequenza che attira gli insetti volanti i quali, una volta che si sono avvicinati ai tubi neon rimangono intrappolati sui pannelli collanti. Tra le famiglie di insetti che maggiormente possono provocare danni diretti ed indiretti agli alimenti nelle loro diverse fasi produtttive ci sono sicuramente le mosche,che possono rappresentare unLeggi altro →

Depliant_zanzara_comuni

Cliccando sull’immagine potrà scaricare questo utile dépliant curato dalla Regione Emilia Romagna sulla prevenzione domestica dalle zanzare (Culicidae) in particolare la zanzare tigre (Aedes albopictus). Siamo nel pieno della stagione ed è il momento di intervenire per le disinfestazioni nei giardini:abbiamo a disposizione diverse tipologie di attrezzature per intervenire nelle piccole e grandi estensioni,con prodotti di ogni tipo sia insetticidi che prodotti naturali a base d’aglio concentrato naturale. L’estate è alle porte e tra pochi giorni potremo stare all’aria aperta ed i più fortunati che hanno un giardino potranno cenare fuori la sera al fresco. Le zanzare ed i flebotomi sono già massicciamente presenti, infattiLeggi altro →

Rifiuti

          Pest Control e Gestione Rifiuti prodotti durante i servizi. La ditta che svolge i servizi di disinfestazione e derattizzazione sia nel settore pubblico che privato provvede ad ogni visita al posizionamento e successivamente alla sostituzione/aggiunta/reintegro o ritiro di esche ed altri prodotti esausti. Questi materiali, una volta ritirati dall’azienda di disinfestazione e conferiti presso la sede operativa od altro luogo indicato diventano Rifiuti e per questo devono essere correttamente gestiti e smaltiti secondo la normativa vigente. Oggi l’ Azienda della filiera agroalimentare presso cui la ditta che svolge il servizio di monitoraggio infestanti e disinfestazione opera deve poter richiedere inLeggi altro →

Autocontrollo

Autocontrollo e monitoraggio con le trappole elettroniche per roditori Le Industrie Alimentari che adottano una gestione del monitoraggio interno (autocontrollo) delle trappole per roditori al fine di segnalare tempestivamente eventuali catture salutano favorevolmente l’introduzione delle trappole elettroniche che agevolano non poco il lavoro del responsabile interno incaricato  di questo compito. Il giro di ispezione che il responsabile interno esegue a cadenza settimanale serve a mantenere una sorveglianza sul monitoraggio roditori negli intervalli che intercorrono tra un servizio di monitoraggio infestanti eseguito dalla ditta esterna e l’altro,in genere a cadenza di 15-30 giorni. Alcune di queste trappole elettroniche hanno un sistema di alert che puo’ sfruttare un segnaleLeggi altro →

parma 2016

La IX Conferenza nazionale dal titolo: ” Dalla disinfestazione al Pest Management in una dimensione europea” tenutosi a Parma il 15-16 marzo scorso ha registrato l’intervento di prestigiosi relatori del settore nazionale ed internazionale che si sono soffermati su diversi aspetti del settore,non ultimo le nuove regolamentazioni che impongono un ripensamento dei servizi di derattizzazione. In un nostro precedente Post era descritto il programma completo della due giorni parmense. In questo articolo vogliamo invece soffermarci su quanto stà accadendo intorno ai servizi di derattizzazione,che alla luce della recente normativa in materia di biocidi hanno subito una netta ridefinizione circa il loro utilizzo in ambito civile. “LaLeggi altro →