ant-196814_640

Camponotus hercoleanus o la sottospecie ligniperda, chiamate comunemente formiche giganti, sono tra le più diffuse e quelle di maggiori dimensioni,oltre 1 cm di lunghezza. Attaccano molto spesso le vecchie ceppe degli alberi abbattuti, le palificazioni (tra cui testimoniamo i pali dell’enel in legno crollati sotto l’attacco di queste formiche xilofaghe), i travi ed i travicelli, i pannelli coibentanti in stifferite dove fanno il nido. La disinfestazione contro queste formiche può essere condotta con trattamenti a base di insetticida liquido ed anche con le nuove esche in gel,da circa un anno sul mercato. Sull’uso delle esche in gel occorre fare dei distinguo in quanto questo metodoLeggi altro →