Archivi tag: rats

Le formiche xilofaghe

formiche xilofaghe“Le formiche utilizzano esclusivamente il legno per costruirvi il nido. Non lo ingeriscono per alimentarsi come le termiti, ma lo modellano con le forti mandibole e successivamente lo eliminano all’esterno delle gallerie.”
In Italia le specie più propense ad attaccare il legno sono Crematogaster scutellaris e Camponotus Ligniperda e Hercoleanus.

 
Le formiche Crematogaster scutellaris, riconoscibili perchè di colore nero il capo rosso e se disturbate ripiegano l’addome sopra il capo. E’ un tipo di formica anche aggressiva.
Si alimentano di sostanze zuccherine e proteiche:in alcuni casi può quindi risultare utile l’uso di appropriate esche alimentari, facilmente accettate se a base di sostanze zuccherine.
Il materiale ligneo viene rovinato “esclusivamente” per la costruzione e manutenzione del nido. La sciamatura degli alati si osserva alla fine dell’estate.

 

“Camponotus herculeanus e C. ligniperda sono le specie europee di maggiori dimensioni: le operaie presentano una grande variabilità di taglia, compresa fra 6-14 mm, mentre la regina può raggiungere quasi 2 cm. Nidificano sotto le pietre, ma soprattutto nel legno, vivo o morto, e per questo vengono comunemente chiamate “formiche carpentiere”. Per alimentarsi di melata zuccherina oppure di insetti sono in grado di allontanarsi fino ad oltre 100 m dal nido. L’attività è generalmente notturna. I giovani alati sessuati nascono prima dell’inverno, ma lasciano il nido all’inizio della bella stagione.”

 
Un efficace programma di controllo delle colonie di formiche deve prevedere interventi di disinfestazione lungo i muri perimetrali esterni dove sono visibili le colonne di formiche che si dirigono verso la coibentazione del tetto dove hanno fatto il nido,e in questi casi non si può escludere che attacchino anche le travature o il perlinato.
La disinfestazione può prevedere anche più di un intervento,consigliabile nel periodo primaverile estivo mentre un intervento eseguito durante l’autunno e l’inverno potrebbe non essere efficace.

 
Alcuni brani sono tratti da “T&C” n°18 Colkim.it

Abbiamo voluto la bicicletta

abbiamo voluto la bicicletta
Da oggi la flotta aziendale si arricchisce di un nuovo mezzo:la bicicletta.

Abbiamo voluto la bicicletta per gli interventi nel centro storico di Lucca; messo a punto e accessoriato questo mezzo che ci consentirà di raggiungere i Clienti del centro storico senza bisogno di dover schivare varchi elettronici e divieti di sosta.

Sosteniamo le politiche che promuovano l’uso delle due ruote ed incentivino l’ampliamento delle piste ciclabili che riteniamo un mezzo utile per decongestionare il traffico cittadino,diminuendo l’inquinamento e migliorando la qualità della vita di tutti,sia di chi abita sia di chi lavora nei centri storici.

Ci avvaliamo di questo mezzo per eseguire sopralluoghi,monitoraggi ambientali per roditori e insetti striscianti nonché piccoli interventi di disinfestazione mirata sopratutto contro formiche e blatte.

Antizanzare naturale al succo d’aglio

antizanzare naturale
Il caratteristico odore dell’aglio risulta essere assai sgradito alle zanzare , le quali si tengono lontane dalle zone trattate anche quando il prodotto non è più percepibile dall’olfatto delle persone e degli altri animali, dotati di un apparato olfattivo molto meno sviluppato.
Z-STOP esplica la sua azione anche contro altri insetti aventi ricettori estremamente sensibili al suo caratteristico odore come: lepidotteri (ricamatori, tignole, totricidi, minatori),tisanotteri (tripidi), rincoti (afidi, psilla, cicaline, cimici, aleurodidi, cocciniglie), ditteri (mosca dell’olivo, mosca della frutta), acari.
Il prodotto non è tossico e non ha nessuna controindicazione per gli umani, gli animali e la vegetazione. Il suo tipico odore d’aglio scompare rapidamente e non determina sapori ed odori sgradevoli nelle piante e nei frutti trattati risultando un eccellente antizanzare naturale.

La Derattizzazione in Grecia

la derattizzazione in Grecia

Le norme europee che regolamentano i programmi di prevenzione igienico-sanitaria per le attività destinate alla produzione,somministrazione o stoccaggio di alimenti vengono applicate in primis per la tutela del consumatore ma non solo.Prevenire possibili attacchi di infestanti,siano essi roditori,siano essi insetti striscianti o volanti e´anche a tutela della Vostra attività commerciale che potrebbe risentire dei danni diretti ai generi alimentari o dei danni di immagine che ne potrebbero derivare.Le Leggi sono uniformi nel panorama europeo (Pacchetto Igiene ex Legge 155/97 detta HACCP) e questo facilita anche un livellamento dei prezzi di mercato per l´applicazione di un programma di monitoraggio infestanti in un´azienda di piccole-medie dimensioni e che in genere non supera le centinaia di euro per anno per un servizio standard.

 

Anche in Grecia nonostante le difficoltà economiche ben superiori a quanto accada in Italia non si risparmia sulla prevenzione e sulla tutela della propria impresa che in un momento come questo non si può permettere multe o sanzioni per le mancate applicazioni delle norme in questa materia.

Partendo da una multa variabile dalle centinaia a qualche migliaio di euro fino ad arrivare alla sospensione temporanea dell’attività le conseguenze potrebbero essere molto superiori a quanto si possa immaginare.

Contattateci per un parere gratuito circa le modalità di applicazione di un Programma di Monitoraggio Infestanti al numero 0583-955344

 

Io derattizzo

io derattizzoOperare in Sicurezza nel nostro lavoro significa lavorare avendo come priorità la Salute e la tutela igienico-sanitaria delle persone.Tutto deve essere fatto nel rispetto dell’ambiente e questo comporta l’utilizzo di prodotti rodenticidi di comprovata affidabilità ed efficacia nonché l’uso di attrezzature e dispositivi che impediscano la fuoriuscita dell’esca dall’erogatore di sicurezza.
Il dispositivo di cui sopra e di cui si intravede il foro di entrata per i roditori, presenta molteplici accorgimenti riscontrabili solo in attrezzature che il Professionista riesce a valorizzare per operare in Sicurezza.
Il dispositivo è innanzitutto apribile solo con apposite chiavi a doppia serratura e può essere fissato a parete sia in senso verticale che orizzontale,sia con fascette che con viti di fissaggio.

Presenta un dispositivo di bloccaggio per le esche che apposite alette fanno si che le esche non possano essere raggiunte inserendo le dita all’interno dei fori di accesso (o le zampe nel caso di un animale non-target).

Le esche sono protette dalle intemperie e durano quindi molte settimane in più rispetto alle esche sfuse che venivano distribuite un tempo senza nessun tipo di accorgimento.
Schede tecniche e di sicurezza delle attrezzature e dei prodotti insieme a planimetrie,tabelle,grafici,studi circa l’andamento quali-quantitativo degli infestanti corredano la parte documentale che accompagna il servizio nel rispetto delle normative vigenti.

 

Contattaci allo 0583-955344 e richiedi un sopralluogo.

Bonifiche ambientali

bonifiche ambientaliQuando anche una civile abitazione si trasforma in una potenziale bomba biologica possiamo intervenire con interventi mirati di sgombero locali e bonifiche ambientali con prodotti disinfettanti ed abbattenti della flora microbica onde ripristinare il livello igienico-sanitario richiesto e senza più rischi connessi per la salute delle persone.

 

 

 

Sovente un’abitazione abbandonata o dove,per cause diverse,siano venute meno le condizioni di vivibilità oltre ad un abbattimento microbiologico necessita di interventi di ripristino primo fra tutti l’imbiancatura delle pareti,il trattamento dei pavimenti ed il restauro dei serramenti.

 
Chiedici il preventivo “chiavi in mano” per rendere la Tua abitazione di nuovo a “Prova di inquilino”.

Sconti d’autunno

piccione sconti d'autunno
Sconti fino al 20% su tutti i preventivi per i servizi di dissuasione volatili sui palazzi storici e non.La dissuasione dei piccioni si mette in pratica con l’installazione di sistemi a serpentina elettrificata (senza danni diretti ed indiretti per i piccioni)che hanno lo scopo di impedirne lo stazionamento temporaneo e/o permanente dai palazzi storici.
Richiedi ulteriori informazioni o telefona per un sopralluogo.

A tutela della Ristorazione

tutela della ristorazione
Continua il nostro focus sulle modalità di accertamento degli standard igienico-sanitari da parte delle autorità ispettive dei nostri vicini europei.

 

L´immagine riporta un certificato di idoneità igienico-sanitaria che viene esposto, in Danimarca,sulla vetrina esterna delle attività alimentari,dalla pizzeria alla gastronomia,dal negozio di kebab take-away fino al ristorante di lusso.

 

Esistono diverse classificazioni degli standard applicati e differenti possono essere i giudizi espressi dagli Ispettori.Uno “smile” esprime il massimo del giudizio mentre e´assente il sorriso se il giudizio espresso è più o meno negativo.Questo a tutela dei professionisti della ristorazione che adottano tutte quelle procedure dettate dalle Buone Pratiche di Lavorazione e che vengono danneggiati dalla cattiva concorrenza.

 

Può essere inoltre un valido supporto per la Clientela che risulta in questo modo più consapevole ed informata.
Nel Certificato vi e´inoltre un´apposito spazio riservato al Titolare del Ristorante nel caso egli intenda concordare o differire dal giudizio espresso, nonché  l’eventuale intenzione di correggere le Non Conformità rilevate.
Per maggiori informazioni:FVST

L’importanza del sopralluogo

sopralluogo

Il sopralluogo rappresenta il momento più importante nel rapporto Cliente-Fornitore.

Oltre a conoscerci di persona il sopralluogo ci serve per acquisire informazioni preziose sulla presenza di infestazioni e, nella maggioranza dei casi, poter dare pareri sull’andamento quali-quantitativo di quest’ultime.Possiamo avvalerci di strumenti ed attrezzature che ci aiutano a raggiungere anfratti non raggiungibili con l’occhio umano e che proprio per questo motivo rappresentano i rifugi elettivi degli infestanti.

Una volta effettuato il sopralluogo può essere emesso un parere tecnico ed elaborata un offerta qualora il problema si possa risolvere con una disinfestazione.

Sotto una videocamera modello Snake

Snake camera

Il monitoraggio dei roditori

rattiIl  monitoraggio dei roditori viene effettuato mediante appositi dispositivi, trappole ed erogatori di esca,grazia ai quali il tecnico riesce ad evidenziare eventuali infestazioni da roditori, apprezzandone sia il grado di infestazione che la tipologia infestativa.

 

 

 

Il monitoraggio vero e proprio si esegue senza l’utilizzo di prodotti tossici (esche rodenticide) in quanto nelle aziende alimentari  l’uso di prodotti chimici è molto limitato,per cui questo servizio viene condotto seguendo procedure ben definite e che devono essere in sinergia con tutta una serie di accorgimenti relativi alla prevenzione dalle intrusioni dei roditori dalle aree esterne.
roditori

 

 

 

 

 

 

Infatti la limitazione che la normativa vigente impone circa i tempi di utilizzo delle esche rodentide ha come conseguenza che tutti i soggetti coinvolti nel servizio,ossia principalmente il Cliente ed il Fornitore del servizio di disinfestazione, facciano la loro parte.

Forse non tutti sanno che esistono pubblicazioni che hanno come argomento le caratteristiche costruttive che devono avere i fabbricati destinati alla lavorazione,stoccaggio e vendita di alimenti.

Questo è fondamentale affinchè il Disinfestatore possa limitare conseguentemente l’uso della chimica,limitandosi solo a speeifici e mirati interventi di disinfestazione,anche se bisogna ammettere che in certi casi la vetustà dei fabbricati rende l’operazione di sigillatura ed impermeabilizzazione perfetta contro le intrusioni molto difficile e a volte impossibile.

Ti invitiamo a visitare il link a questo testo fondamentale per Aziende Alimentari e Disinfestatori  e troverai spunti interessanti per migliorare questo aspetto fondamentale per un servizio efficiente ed efficace.

roditori