lana e tarme

Le tarme dei tessuti o tarme della lana sono principalmente le specie Tineola bisselliella e la Tinea pellionella. Spesso le infestazioni non sono notate fino a che non si effettua il cambio stagionale dei vestiti negli armadi, trovando così danneggiate maglie, cappotti,giacche,pellicce, cuscini od altro.     Ad un’attento esame degli oggetti si può rilevare la presenza di ragnatele di seta che sono filate dalle larve quando vanno a formare il bozzolo. Ricordando che i danni sono causati dall’attività delle larve spesso ciò che si nota sono gli adulti, simili a farfalline dorate con apertura alare di 12 mm che svolazzano per casa, e di solitoLeggi altro →