Archivi tag: alert

Il Trappolaggio dei roditori nelle aree esterne con TrapMe(r)

Nelle analisi della Valutazione del Rischio per l’uso delle esche rodenticide nelle aree esterne è importante individuare tutte quelle misure di Mitigazione del Rischio  che possono essere applicate per minimizzare le condizioni favorevoli di una infestazione murina.

Partendo dalle condizioni ambientali per passare allo stato delle strutture andranno poi prese in considerazione tutte quelle pratiche operative utilizzabiliad integrazione delle esche rodenticide.

Tra queste ultime possiamo includere sicuramente i sistemi di trappolaggio, ed oggi ne prenderemo in considerazione uno in particolare che stiamo utilizzando presso alcuni stabilimenti: la trappola TrapMe(Tm)

La trappola TrapMe(Tm) è un sistema di monitoraggio remoto basato sull’utilizzo di una trappola a scatto dotata di un sensore che consente di verificare in tempo reale lo stato della trappola nelle modalità: “Aperta”-“Chiusa”-“Roditore” ed inviare un alert di cattura visibile nell’area riservata sul portale del sistema e ricevendo inoltre un messaggio tramite posta elettronica.

Trapme
Fig.1 La Trappola TrapME(TM)

La trappola appartiene alla tipologia delle trappole dette “rompi-schiena” cosi’ come vengono definite nelle  “Linee Guida sulla buona pratica d’uso delle esche rodenticide ad uso biocida nell’Unione Europea”

L’uso di queste trappole, anche quando non dotate di avviso di cattura (come il sistema TrapMe(Tm)), è al momento la tecnica di derattizzazione tra quelle piu’ vicine ai requisiti richiesti per una modalità definita a bassa crudelta‘ verso i roditori stessi.

La tecnica che si avvale di trappole a scatto con sensore di avviso di cattura come TrapMe(Tm)  è sicuramente una tipologia di servizio in ascesa nel panorama europeo e mondiale delle tecniche di monitoraggio e controllo delle infestazioni murine per i motivi che vedremo successivamente.

TrapMe
Fig.2 Vista dall’alto della trappola Trapme(TM)

Il portale TrapMe(Tm)  permette l’accesso ai dati inviati dalle trappole registrate per l’Utente ( in genere la ditta di disinfestazione) e visionare in tempo reale lo stato dei sensori,sia da Computer,che da Tablet e Smartphone

iphone-message-screen-blank_211
Fig 3 Elenco delle Trappole installate nel sito
Trapme
Fig.4 Stato delle trappole:Aperta
screenshot_cattura
Fig 5 Stato delle trappole: cattura rilevata ed invio email di Alert

Ricevuto il segnale di cattura ci attiviamo per eseguire l’intervento e bonificare la trappola,riarmandola e rendendola attiva per future catture.

trap_me_ecorodent
Fig 6 La cattura del roditore rilevata dalla Trappola TrapME(tm)

E’ possibile settare gli Alert e ricevere una email in caso non solo di cattura ma anche di altre variazioni di stato del dispositivo.

Riepiloghiamo i punti a favore sull’uso dei sistemi di cattura dei roditori con trappole “rompi-schiena” sopratutto se hanno l’avviso di cattura tramite E-mail o SMS, che velocizza gli Alert e rende piu’ rapidi gli interventi:

  • E’ un metodo a piu’ bassa crudeltà rispetto ad altre tecniche.In caso di cattura parziale del roditore l’intervento tempestivo è utile per alleviare le sofferenze all’animale.
  • Necessita di un elevato grado di professionalità in quanto occorre comprendere la natura e il grado dell’infestazione, studiare i camminamenti e i comportamenti dei roditori, intercettare i loro gusti.E’ quindi una tecnica piu’  evoluta rispetto all’uso dei sistemi di derattizzazione mediante esche rodenticide, la cui applicazione  non è comunque scontata e necessita anch’essa di un alto grado di professionalità.
  • Riscontro in tempo reale dello stato del servizio, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 , quindi per esempio in presenza di avvistamenti di roditori il Tecnico del Pest Control potrà contare su un rapido feedback sulle tecniche intraprese e potrà attuare ulteriori azioni correttive necessarie.
  • Produzione di files di riepilogo, utili per le analisi dei trend che la società di disinfestazione deve produrre con regolarità a corredo della reportistica ordinaria.
  • Il sistema di cattura con Alert consente di rimuovere rapidamente il roditore dalla trappola e ne impedisce quindi la decomposizione avviandolo al trattamento come Rifiuto Speciale o come SOA.
  • La tecnica del trappolaggio consente di effettuare un conteggio degli esemplari catturati, cosa che usando le esche rodenticide non è quasi mai possibile effettuare, perchè è molto difficile risalire al numero di roditori che hanno mangiato le esche rodenticide o placebo (in sostanza non vi è una stretta correlazione tra numero di roditori presenti e quantità di esca mangiata).
  • Il conteggio delle catture è automatico.
  • E’ piu’ igienico rispetto all’uso delle esche perchè oltre a consentire la rapida rimozione del roditore come anzidetto evita il fatto che in caso di avvelenamento da esche il ratto migri all’interno delle strutture,in posti nascosti e a volte anche insoliti , in quanto le emorragie provocate dalle esche rodenticide creano, come noto, disorientamento nell’animale che puo’ quindi avere comportamenti irrazionali.
  • Il roditore viene catturato e non puo’ essere predato da altri animali, e questo, specie in un sistema integrato con le esche rodenticide, è sicuramente un fattore positivo perchè evita fenomeni di intossicazione secondaria.
  • Non provoca assuefazione o fenomeni di resistenza.
  • E’ un sistema modulabile e dinamico, ossia è possibile aumentare o diminuire le trappole al bisogno, convertendo erogatori di esca in trappole e viceversa,anche in virtu’ del periodo stagionale.
  • E’ un sistema in linea con i moderni principi del Pest Management e di un avanzato servizio di derattizzazione che non si basi unicamente sull’uso permanente delle esche rodenticideInfatti in assenza di una adeguata valutazione dei rischi del sito, della destinazione produttiva dello stabilimento e dell’integrazione di sistemi alternativi  come questo del trappolaggio, il solo uso di esche rodenticide potrebbe essere soggetto a restrizioni operative anche molto pesanti.

Ogni trappola puo’ essere individuata sulla mappa nel Portale  e questo è possibile grazie alla funzione Drag&Drop applicabile per ogni sensore attivato.

La trappola viene inserita nell’elenco degli “Ultimi dati” ricevuti dal sensore ed è quindi possibile monitorarla in tempo reale.

Questo sistema rappresenta un valido aiuto per le Aziende di Pest Management, perchè ci consente di tenere sotto controllo il programma di monitoraggio e controllo dei roditori e garantisce inoltre all’Azienda Alimentare un sistema moderno, attivo e ed efficace contro le infestazioni da roditori a tutela della Sicurezza Igienico Sanitaria di tutte le fasi del processo.

Rosi Norman Controllo Qualita’
rosi norman

 

 

Romani Disinfestazioni Srl

Via dei Bichi 150/c 55100 Lucca

Tel +39 0583-955344 Mobile +39 337-1238029