Archivi categoria: Roditori

Derattizzazione

Calcolare quanto principio attivo è utilizzato nel Pest Control

Quanto principio attivo presente nelle postazioni?
Rodenticida

Quanto principio attivo presente nelle postazioni?

Nell’area riservata ai nostri Clienti troverai uno schema utile a calcolare in ogni momento la quantità di principio attivo che è presente in Azienda,in particolare nelle aree esterne dove viene usata l’esca rodenticida nel servizio di controllo dei roditori.Con l’ultimo verbale di intervento potrai facilmente eseguire questo calcolo in autonomia,infatti la quantità di prodotto è variabile in funzione dei consumi di esca rilevati e per questo motivo non è sempre la stessa durante l’arco dell’anno.
Fatti abilitare ed accedi nella nostra Area Clienti dove troverai questo ed altri strumenti di supporto al servizio di Pest Management tra cui lo Stress Test,la Tabella del Rischio ed un modello di report che rilasciamo a corredo dei servizi così potrai vedere tabelle,grafici,azioni preventive e correttive nero su bianco.

Uso di esche avvelenate e virtuali nelle Aziende Alimentari: le novità del Pest Control 2015

Nara Bloc esche avvelenate virtuale sintetica romani disinfestazioni luccaEsche virtuali e tossiche per roditori nei servizi di monitoraggio

Nei servizi che eroghiamo per le aziende alimentari ormai da molti anni è consuetudine di non utilizzare esche rodenticide contenetenti principi attivi anticoagulanti anche se inserite all’interno di erogatori di sicurezza.
Per erogatore di sicurezza si intende una speciale stazione di foraggiamento che deve possedere specifici requistiti, e tra gli altri in particolare di poter consentire il blocco dell’esca all’interno di un supporto inamovibile e poter essere fissata a parete o a sostegni al fine di bloccare e rendere univoca la postazione anche per l’individuazione della stessa su planimetria.
Questa prassi è stata adottata andando oltre quello che era un quadro normativo dove non veniva espressamente indicato un divieto circa l’utilizzo di queste sostanze.

La novità dell’ultima revisione 7 di gennaio 2015 degli standard BRC prevederebbe al punto 4.14.5 di poter usare anche esche rodenticide in condizioni di sicurezza ed in caso di infestazione conclamata ma solo e unicamente all’interno di aree produttive o di stoccaggio ove non siano presenti prodotti aperti,lasciando intendere che quindi ne sarebbe possibile l’utilizzo in aree con prodotti confezionati e chiusi.
Da molti anni le ditte di Pest Control hanno affinato sistemi per il monitoraggio ed il controllo dei roditori senza l’utilizzo di esche avvelenate (rodenticide) per cui molti intendono proseguire su questa strada,privilegiando il principio secondo il quale non si debba andare ad aumentare il carico di sostanze chimiche all’interno di una struttura ove si lavorano alimenti.

Questo potrebbe valere in certi casi addirittura anche per le esche virtuali,ossia esche placebo non tossiche utilizzate solo ed esclusivamente per il monitoraggio ma che in particolari condizioni potrebbero risentire dell’attacco di muffe ed insetti e per cui potrebbe essere interessante valutarne la sostituzione con esche di monitoraggio sintetiche, esenti inoltre da contenuti di sostanze allergeni.
Chiedici maggiori informazioni telefonando al numero 0583-955344 e scoprirai quanto di più avanzato oggi la tecnologia mette a nostra disposizione per eseguire servizi in assoluta sicurezza.

Rosi Norman RCQ Romani Disinfestazioni Srl

Non ti perdere i nuovi articoli:inserisci la tua e-mail

Scarica le guide pratiche e le antiche ricette della disinfestazione cliccando Download

Non-toxic and toxic bait for rodents

In the services that we provide for food companies for many years now it is customary not to use rodenticides containing active anticoagulant even if included within operating safety.
For dispenser security refers to a special foraging station must possess specific Regulatory Requirements, and among others in particular to be able block  the bait inside an irremovable support and can be fixed to the wall or support in order to make the unique position and also  the identification of the same plan.
This practice was adopted going over what was a regulatory framework which was not specifically mentioned a ban on the use of these substances.
The news of the latest revision January 7, 2015 to provide for BRC point 4.14.5 can also use rodenticide baits in safety and in case of full-blown infestation but only and exclusively in the production areas or storage when no products are open, implying that it would be possible to use in areas with products packaged and sealed.
For many years firms we have honed Pest Control systems for monitoring and control of rodents without the use of poisoned baits (rodenticide) that many intend to continue on this path, giving priority to the principle that we should not go to increase the chemical load within a structure when working with aliments. This could work in certain cases even also for virtual baiting, ie non-toxic bait placebo used only and exclusively for monitoring but that under particular conditions may be affected by the attack of mold and insects and so it could be interesting to assess the replacement bait monitoring synthetic, free also from the content of allergenic substances.
Ask for more information by calling 0583-955344, and see the most advanced technology today puts at our disposal to perform services in absolute security.

Rosi Norman QCR Romani Pest Control Srl

Un successo il corso per Alimentaristi sul monitoraggio infestanti

corso per alimentaristiUn successo il corso per Alimentaristi sulla prevenzione dalle infestazioni tenutosi a maggio a Lucca.
Abbiamo in programma a settembre di ripetere questo appuntamento, di sicuro interesse per le aziende alimentari al fine di informare e sensibilizzare il personale sul rischio da contaminazione da insetti e roditori per cui non esitate a contattarci e prenotare il Vs posto perché il numero dei partecipanti è limitato.
Per le aziende certificate BRC/IFS: possiamo recarci presso Vs sede per questo breve incontro formativo della durata variabile dai 90 ai 120 minuti a seconda delle Vs esigenze.

 

Telefona al numero 0583-955344 e chiedi di Rosi Norman che è il referente per questo specifico ambito.

Anticoagulanti nella lotta murina e derattizzazione

anticoagulanti Rodenticidi
La tabella per le DL 50 dei diversi principi attivi

Le esche rodenticide utilizzate nel servizio di derattizzazione sono prodotti definiti “anticoagulanti” ed hanno rappresentato la svolta fondamentale nella lotta murina nel secondo dopoguerra.La ragione del loro successo stà in diversi fattori,tra i quali possiamo citare il ritardo del meccanismo di azione che non genera diffidenza nei roditori,l’assenza di sapori e odori particolari,le basse dosi delle formulazioni,l’esistenza di un antidoto specifico che ne neutralizza gli effetti se somministrato nei tempi dovuti. Gli anticoagulanti appartengono alla famiglia chimica delle Cumarine.
La loro azione si esplica a livello del fegato,agendo come antagonisti della vitamina K e interferendo con la sintesi dei fattori della coagulazione del sangue.
Agisce quindi provocando emorragie interne in tutte le specie animali a sangue caldo e non ha effetti su rettili,insetti,lumache ecc.
La loro azione inizia almeno dopo 3 giorni dall’ingestione e può essere ritardata se l’animale assume in contemporanea alimenti epato-protettori.I tempi di azione dipendono inoltre dalla quantità di esca ingerita in rapporto al peso del roditore e dal tipo di principio attivo,la cui DL 50 può variare anche in maniera significativa,crescendo a partire dal p.a. Bromadiolone per passare al Difenacoum e al Brodifacoum. L’appetibilità è invece inversamente proporzionale alla tossicità dell’esca.
Gli anticoagulanti se assunti in dosi non letali vengono smaltiti dai roditori con gli escrementi e le urine.

La vista nei roditori

vista nei roditoriContrariamente a quanto si pensi la vista nei roditori non è molto sviluppata.

 
Di abitudini perlopiù notturne si muovono pero’ al buio con agevolezza,memorizzando percorsi e luoghi che poi percorrono ad occhi chiusi.Ma come fanno?Utilizzando gli altri sensi a loro disposizione riescono a ricordare tramite odori,sensazioni tattili e udito.Anche per questo motivo urinano e defecano continuamente nel loro incedere,al fine di tracciare i percorsi,sullo stile di un filo di Arianna riescono così a ripercorrere a ritroso le strade battute.Questo meccanismo si avvicina al fenomeno della “Sinestesia”,ed invitiamo i lettori ad approfondire questo interessante argomento.

I nostri tecnici sono dotati di speciali torce che al buio riescono ad evidenziare i percorsi dei topi per risalire al luogo della tana o degli ambienti più frequentati,contattateci al numero 0583-955344 per maggiori informazioni.

A pest control company in Tuscany

pest control company in Tuscany

 

Romani is a pest control company operating in Lucca (Tuscany) and in nearby cities.Based on more than twenty years experience of working with environmental health Romani designs and manufactures equipment to deter pigeons on historic buildings, modern systems to exterminate wood worms, and pest control with low environmental impact.
Certified in ISO 9001 and with a young staff under continuously training, Romani is the reliable partner for any company contributing to health and hygiene safety in every part of the supply chain, always with total respect for the environment.
Romani: certified quality for your business.

Linea Innokua: gli acari

innokua gli acari

Comincia oggi il viaggio verso la nuova linea di repellenti ecologici “Innokua”.
I prodotti hanno lo scopo di dissuadere naturalmente gli infestanti dagli ambienti domestici.Oggi cominciamo con il prodotto contro gli Acari per poi proseguire con la restante parte dei formulati concepiti per la loro funzione repellente contro Insetti,Roditori,Rettili e Talpe.

Indicazioni Linea Innokua Acari
Prodotto naturale efficace, attivo e sicuro. Formulato liquido a base di oli essenziali naturali sgraditi agli acari.
Inoltre il prodotto svolge anche un’azione igienizzante e deodorante per ambienti.
Indicato per: ambienti domestici e comunitari, come case, scuole ospedali, aree verdi urbane, alberghi, ristoranti. Indicato anche per i mezzi di trasporto (aerei, treni, auto) ecc.
Ideale in allevamenti per il trattamento di cucce, lettini e zone dove vivono cani, gatti, ecc.
Bio-eco-compatibile.

Caratteristiche
INNOKUA ACARI, frutto di approfondite ricerche scientifiche, unisce la potenza degli estratti vegetali all’innovazione. Le note olfattive di questo prodotto risultano insopportabili agli aracnidi in genere.
Senza controindicazioni né per gli animali né per l’uomo che dovessero venire a contatto con l’ambiente trattato per liberarlo da questi sgraditi ospiti.
INNOKUA ACARI è un prodotto completamente naturale ad azione igienizzante e deodorante per ambienti.
Grazie alle riconosciute attività antibatteriche dei principi attivi naturali che contiene, INNOKUA ACARI è indicato in tutte quelle aree dove sostano gli animali, fonte di crescita e sviluppo di batteri, di acari della polvere e di parassiti cutanei.
Gradevolmente profumato per la presenza di Eucalipto.
Efficace e sicuro, completamente naturale. Non contiene eccipienti alcolici.

Modalità d’uso
Nebulizzando 1 litro di prodotto, per un’area di circa 10-15 mq, si ha una protezione per circa 15 giorni. Inizialmente si consiglia il trattamento settimanale.

 

Fonte: Colkim Srl

La Derattizzazione in Grecia

la derattizzazione in Grecia

Le norme europee che regolamentano i programmi di prevenzione igienico-sanitaria per le attività destinate alla produzione,somministrazione o stoccaggio di alimenti vengono applicate in primis per la tutela del consumatore ma non solo.Prevenire possibili attacchi di infestanti,siano essi roditori,siano essi insetti striscianti o volanti e´anche a tutela della Vostra attività commerciale che potrebbe risentire dei danni diretti ai generi alimentari o dei danni di immagine che ne potrebbero derivare.Le Leggi sono uniformi nel panorama europeo (Pacchetto Igiene ex Legge 155/97 detta HACCP) e questo facilita anche un livellamento dei prezzi di mercato per l´applicazione di un programma di monitoraggio infestanti in un´azienda di piccole-medie dimensioni e che in genere non supera le centinaia di euro per anno per un servizio standard.

 

Anche in Grecia nonostante le difficoltà economiche ben superiori a quanto accada in Italia non si risparmia sulla prevenzione e sulla tutela della propria impresa che in un momento come questo non si può permettere multe o sanzioni per le mancate applicazioni delle norme in questa materia.

Partendo da una multa variabile dalle centinaia a qualche migliaio di euro fino ad arrivare alla sospensione temporanea dell’attività le conseguenze potrebbero essere molto superiori a quanto si possa immaginare.

Contattateci per un parere gratuito circa le modalità di applicazione di un Programma di Monitoraggio Infestanti al numero 0583-955344

 

Tom & Gerry

L’ettom e gerryerna lotta tra preda e predatore, raffigurato dal famoso cartone animato di tom e gerry, si riassume in questa immagine che ben definisce l’attitudine dei roditori ad introdursi silenziosamente all’interno delle strutture abitative o produttive con lo scopo di sfruttare le molteplici condizioni favorevoli al loro annidamento e proliferazione.

 

 

 
Come si vede dalla fotografia scattata alcuni giorni fa presso un Cliente che ci ha contattato per cercare di risolvere il problema i roditori non hanno bisogno delle chiavi per entrare ed uscire dalle strutture per cui al fine di un’efficace programma di monitoraggio e derattizzazione deve essere ben focalizzato quanto sia possibile fare a livello strutturale onde evitare le intrusioni indesiderate.
Successivamente occorre cercare di sottrarre cibo ed acqua accessibili ai roditori rappresenta un altro efficace strumento per diminuire la probabilità che l’ambiente sia favorevole al loro sviluppo ed è parte integrante di un programma di gestione integrata delle infestazioni insieme ai metodi di controllo che a tutt’oggi sono rappresentati da strumenti di trappolaggio ed esche rodenticide nelle diverse forme che l’industria mette continuamente a nostra disposizione.
Poiché i roditori sono per eccellenza una specie ad elevato tasso di riproduzione ricordiamo che sono sufficienti poche settimane per far compiere ad una femmina una gestazione ed un parto di diversi cuccioli per cui invitiamo a non sottovalutare il problema e cercare,per quanto possibile, risposte tempestive ed efficaci.

L’esca virtuale per il monitoraggio dei roditori

detex esca virtualeUtilizziamo quotidianamente il Detex Blox (*), l’unica esca in blocchi “virtuale”, senza principio attivo, con bio-marcatore presente oggi in Italia, che risulta particolarmente utile per il monitoraggio od il pre-adescamento dei roditori.Il Detex Blox (*) permette di localizzare i movimenti dei roditori e di individuarne i rifugi utilizzando la speciale lampada a luce nera.
E’ una vera e propria esca placebo non tossica, composta da 15 ingredienti presi dalla dieta umana: è quindi di facile appetenza e non induce diffidenza nel roditore dovuta all’utilizzo di principi attivi.Contiene uno speciale bio-marcatore resistente ai processi digestivi lungo lo stomaco e l’intestino del roditore che ci permette, attraverso le feci, di evidenziare con l’ausilio di una torcia a luce nera la presenza ed il percorso effettuato dal roditore.
Questa esca virtuale viene inoltre utilizzata da Romani Disinfestazioni in tutti quegli ambienti definiti “sensibili”, dove cioè l’uso di esche rodenticide a base di prodotti anticoagulanti è sconsigliato,inopportuno o vietato dalla normativa vigente.
Questa esca in blocchi è concepita per essere utilizzata con gli erogatori di esca Protecta LP attraverso il foro di ancoraggio predisposto.

Per maggiori informazioni in merito a questo prodotto telefonare allo 0583-955344

od inviare una mail all’indirizzo qualita@romanidisinfestazioni.com

 
(* è un marchio registrato Bell Laboratories)

Romani igiene ambientale: Lo spot in HD

Eroghiamo servizi nel settore dell’Igiene Ambientale a Lucca e nelle province limitrofe della Toscana nord-occidentale e La Spezia.
Abbiamo effettuato a seguito di richieste specifici interventi in altre regioni per conto di Aziende di rilevanza nazionale.
Con oltre venti anni di esperienza in igiene ambientale, progettiamo e realizziamo impianti di dissuasione piccioni su palazzi storici, moderni sistemi antitarlo e disinfestazioni a basso impatto ambientale.
Certificati ISO 9001 da oltre 10 anni, con personale giovane e in continua formazione, siamo il partner affidabile di ogni impresa alimentare e contribuiamo alla sicurezza igienico-sanitaria di tutta la filiera, sempre nel totale rispetto per l’ambiente.
Romani: qualità certificata per la tua azienda.
Per la visione in HD spuntare in fondo a destra l’opzione 720HD.

Il nostro filo di Arianna……

il nostro filo di Arianna
Romani Disinfestazioni utilizza quotidianamente il Detex Blox (*), l’unica esca in blocchi “virtuale”, senza principio attivo, con bio-marcatore presente oggi in Italia, che risulta particolarmente utile per il monitoraggio od il pre-adescamento dei roditori.Il Detex Blox (*) permette di localizzare i movimenti dei roditori e di individuarne i rifugi.
E’ una vera e propria esca placebo non tossica, composta da 15 ingredienti presi dalla dieta umana: è quindi di facile appetenza e non induce diffidenza nel roditore dovuta all’utilizzo di principi attivi.Contiene uno speciale bio-marcatore resistente ai processi digestivi lungo lo stomaco e l’intestino del roditore che ci permette, attraverso le feci, di evidenziare con l’ausilio di una torcia a luce nera la presenza ed il percorso effettuato dal roditore un pò il nostro filo di Arianna.
Questa esca virtuale viene inoltre utilizzata da Romani Disinfestazioni in tutti quegli ambienti definiti “sensibili”, dove cioè l’uso di esche rodenticide a base di prodotti anticoagulanti è sconsigliato,inopportuno o vietato dalla normativa vigente.
Questa esca in blocchi è concepita per essere utilizzata con gli erogatori di esca Protecta LP attraverso il foro di ancoraggio predisposto.
Per maggiori informazioni in merito a questo prodotto telefonare allo 0583-955344 od inviare una mail all’indirizzo qualita@romanidisinfestazioni.com

(* è un marchio registrato Bell Laboratories)

Le arvicole

le arvicole

Fonte testo: www.wikipedia.it

Si tratta di animali sociali e dalle abitudini catadrome, ossia alternano periodi di riposo e di attività durante le 24 ore: generalmente le ore di attività totali dell’animale oscillano da due a sei a seconda della stagione, scaglionate in 3-9 periodi attivi alternati a periodi di riposo, con picchi di attività durante estate ed inverno e valori minimi durante primavera ed autunno. L’animale può scegliere il proprio periodo di attività anche in base alla concorrenza per il cibo esercitata da altri animali: nelle aree dove l’arvicola rossiccia coabita col topo selvatico dal collo giallo (Apodemus flavicollis), infatti, essa tende ad avere abitudini perlopiù diurne, per evitare di entrare in competizione per il cibo con quest’ultimo. Durante il riposo, le arvicole cercano rifugio in complicati sistemi di gallerie che esse stesse scavano immediatamente al di sotto della superficie, avendo cura di realizzare numerosi sbocchi verso l’esterno, generalmente siti in corrispondenza di ceppi o sassi per meglio camuffarli. Spesso le gallerie continuano anche al di sopra del terreno, in quanto vengono scavate anche al di sotto della copertura di fogliame, di erba o di neve. Le arvicole si muovono con abilità e cautela nel fitto del sottobosco, preferendo il folto delle felci o l’intrico dei rovi, che, oltre ad offrire una discreta protezione all’animale grazie alle loro spine, sono anche un’ottima fonte di cibo. Spesso e volentieri l’animale si arrampica sugli alberi, il che lo rende più facilmente avvistabile rispetto alle altre arvicole. In alcuni casi, l’animale può addirittura utilizzare il nido di qualche uccello posto su qualche albero come proprio rifugio. Ciascun esemplare stabilisce un proprio territorio, che può variare in estensione a seconda del periodo dell’anno, dell’habitat preso in considerazione, della densità di popolazione residente e del rango sociale occupato dal proprietario del territorio, ma solitamente esso non ha mai diametro inferiore ai 45 m, considerando come centro del territorio la camera principale della propria tana sotterranea, posta solitamente a circa mezzo metro di profondità. La tana può tuttavia trovarsi anche sul terreno, fra le foglie morte od in tronchi cavi: l’animale provvede in ogni caso a renderla confortevole imbottendola con foglie, muschio, peli di animali e fibre vegetali.

Lo sapevate che мы борьбы с вредителями

Lo sapevate che parlare lo stesso linguaggio significa comprendere le Vostre peculiari esigenze e fornire le giuste soluzioni.Il mercato ci chiede di dare risposte concrete ad una moltitudine di settori produttivi, dalla grande industria fino alla prevenzione degli infestanti nelle abitazioni,per cui essere dinamici e tempestivi è per noi essenziale.La nostra Clientela proviene da ogni parte del mondo: statunitensi,russi,australiani,sudamericani o cinesi sono solo alcuni esempi di Clienti che si trovano in Italia per business, per vacanza oppure perchè hanno scelto il nostro paese per viverci.

Per cui qualsiasi lingua parliate noi vogliamo comprenderla, con l’intenzione di trasformare quella che apparentemente potrebbe sembrare una barriera in una reciproca opportunità: utilizzando poi ciò che la tecnologia ci mette a disposizione si aprono frontiere inesplorate che ci consentono di comunicare in tempi rapidissimi anche con chi pronuncia la parola “ciao” dicendo “γειά σου” : per esempio con il suo telefono smartphone potrà inquadrare queste immagini per scoprire che noi facciamo questo…

lo sapevate che QR code

Romani Disinfestazioni Srl Derattizzazione e Disinfestazione

Lucca Toscana Italia

Con te partiro’

La settimana appena passata ha segnato un primo tentativo della primavera di far sentire la sua presenza; sappiamo bene che ancora il “generale inverno” è lungi dal dichiararsi sconfitto essendo sempre pronto a dare dei robusti colpi di coda ma da parte nostra registriamo i primi servizi di disinfestazione.

Formiche, zanzare, blatte, cimici dei letti,coleotteri e lepidotteri infestanti le derrate alimentari, che sono continuamente monitorati anche durante  i mesi invernali vengono da ora combattuti sul nascere,perche si sa, la prevenzione è la miglior forma di lotta.

Questo significa inoltre che per noi la stagione delle disinfestazioni è alle porte, e mettiamo il massimo dell’impegno affinchè questi piccoli ma tenaci insetti

non arrivino a rappresentare un problema per Voi, sia che si tratti della Vostra abitazione oppure della vostra Azienda, piccola o grande che sia.

Grazie alla fiducia che ogni anno continuate a riporre in noi sono adesso in fase di concretizzazione nuovi servizi sempre più all’avanguardia ed una nuova piattaforma informatica aziendale totalmente gestita tramite la rete internet , unica in Italia per l’assistenza a 360 gradi di Voi Clienti, dal momento della Vostra chiamata,al sopralluogo,all’intervento per finire alla produzione del certificato dei servizi resi….quindi che dire, noi siamo pronti ad intraprendere questa nuova avventura: partite con noi e consentiteci di dedicarVi questa bellissima canzone del Maestro toscano Andrea Bocelli.

La redazione Romani Disinfestazioni Srl Lucca

Il monitoraggio dei roditori

rattiIl  monitoraggio dei roditori viene effettuato mediante appositi dispositivi, trappole ed erogatori di esca,grazia ai quali il tecnico riesce ad evidenziare eventuali infestazioni da roditori, apprezzandone sia il grado di infestazione che la tipologia infestativa.

 

 

 

Il monitoraggio vero e proprio si esegue senza l’utilizzo di prodotti tossici (esche rodenticide) in quanto nelle aziende alimentari  l’uso di prodotti chimici è molto limitato,per cui questo servizio viene condotto seguendo procedure ben definite e che devono essere in sinergia con tutta una serie di accorgimenti relativi alla prevenzione dalle intrusioni dei roditori dalle aree esterne.
roditori

 

 

 

 

 

 

Infatti la limitazione che la normativa vigente impone circa i tempi di utilizzo delle esche rodentide ha come conseguenza che tutti i soggetti coinvolti nel servizio,ossia principalmente il Cliente ed il Fornitore del servizio di disinfestazione, facciano la loro parte.

Forse non tutti sanno che esistono pubblicazioni che hanno come argomento le caratteristiche costruttive che devono avere i fabbricati destinati alla lavorazione,stoccaggio e vendita di alimenti.

Questo è fondamentale affinchè il Disinfestatore possa limitare conseguentemente l’uso della chimica,limitandosi solo a speeifici e mirati interventi di disinfestazione,anche se bisogna ammettere che in certi casi la vetustà dei fabbricati rende l’operazione di sigillatura ed impermeabilizzazione perfetta contro le intrusioni molto difficile e a volte impossibile.

Ti invitiamo a visitare il link a questo testo fondamentale per Aziende Alimentari e Disinfestatori  e troverai spunti interessanti per migliorare questo aspetto fondamentale per un servizio efficiente ed efficace.

roditori