tecnici_romani

In questo periodo il rischio dato dalla presenza degli infestanti nelle case e nelle aziende è molto alto. Per questo motivo siamo impegnati tutti i giorni sul campo per garantire interventi rapidi ed efficaci che riducano al massimo il rischio di  contaminazione da parte di insetti e topi nelle Aziende Alimentari e cerchiamo anche di tutelare i nostri Clienti dal pericolo igienico sanitario che puo’ essere provocato da  punture da vespe,zanzare,cimici dei letti od altre specie che possono arrecare danni anche gravi alla salute delle persone. Per esempio è proprio di questi giorni la notizia di alcuni casi di West Nile Virus in Veneto e laLeggi altro →

Ordinanza

MINISTERO DELLA SALUTE ORDINANZA 21 giugno 2017 Proroga dell’ordinanza 13 giugno 2016, recante: «Norme sul divieto di utilizzo e di detenzione di esche o di bocconi avvelenati». (17A04905) (GU Serie Generale n.164 del 15-07-2017) IL MINISTRO DELLA SALUTE Visto il testo unico delle leggi sanitarie approvato con regio decreto 27 luglio 1934, n. 1265, e successive modificazioni; Visto il regolamento di polizia veterinaria approvato con decreto del Presidente della Repubblica 8 febbraio 1954, n. 320, e successive modificazioni; Visto l’art. 32 della legge 23 dicembre 1978, n. 833, e successive modificazioni; Vista la legge 11 febbraio 1992, n. 157, recante «Norme per la protezione dellaLeggi altro →

norman

L’introduzione formale del concetto di Limite Critico nel settore del Pest Control risponde ad un preciso requisito previsto dal piano di Autocontrollo nell’ambito delle produzione alimentare in tutte le fasi della filiera. Anche per il Pest Control deve essere applicato il cosidetto “Schema HACCP”  che definisce l’approccio che il Responsabile deve seguire per gestire correttamente tutti gli aspetti coinvolti per garantire la Sicurezza Igienico Sanitaria del prodotto alimentare in questo specifico ambito. Il piano del Pest Control di conseguenza deve rispettare questo schema e deve essere gestito secondo un ciclo virtuoso di monitoraggio costante e definito attraverso: Identificazione dei Pericoli Potenziali Determinazione dei CCP diLeggi altro →

Normativa

Premessa: date le numerose richieste di informazioni sull’uso Professionale delle esche rodenticide confermiamo che la modifica delle Etichette dei prodotti Biocidi derattizzanti indica specificatamente limitazioni molto stringenti in termini di tempi di utilizzo, in genere 5-6 settimane. Tale limitazione non risulta da una Legge specifica ma rappresenta una modifica apportata dai produttori che hanno rivisto proprio le Etichette a seguito di un processo di rivisitazione dei prodotti chimici a livello europeo che a partire dal Regolamento 528/2012 noto anche come Regolamento Biocidi ha imposto la riclassificazione dei rodenticidi da prodotti Presdio Medico Chirurgici  a Biocidi, ed anche in virtu’ delle valutazioni derivanti dagli studi sulle MisureLeggi altro →

rosi-haccp

  HACCP: una parola che racchiude il motivo per cui la formazione del nostro Staff composto da Periti Agrari e con diploma di Laurea di I° livello in Tecnologie Alimentari ci ha fatto avere da sempre una particolare cura nei servizi che svolgiamo per le imprese della filiera agroalimentare. Già nel 2000, dopo circa 3 anni dall’entrata in vigore del decreto leg. N° 155/97 (oggi superato) e del concetto di Autocontrollo ed Analisi dei Rischi dei Punti Critici di Controllo (HACCP) richiedemmo al Distretto socio sanitario di zona il Libretto di Idoneità Sanitaria. La nostra intenzione era quella di dimostrare alla Clientela che eravamo attentiLeggi altro →

pulizia

Pulizia e Disinfestazione : due facce della stessa medaglia. Questo breve articolo vuole porre l’accento su un aspetto,quello delle pulizie che al primo impatto potrebbe sembrare distaccato e non collegato all’efficienza di un moderno servizio di monitoraggio infestanti e disinfestazione. Gli addetti ai lavori invece sanno bene che questi due aspetti sono strettamente correlati,infatti nelle industrie alimentari la voce di spesa per le pulizie rappresenta una parte non indifferente del budget da impegnare annualmente. Questo perché è tanto il lavoro che deve essere fatto per rimuovere il substrato alimentare che si crea durante la lavorazione e che è fonte di proliferazione non solo microbiologica (dovutaLeggi altro →

qualità

Romani Disinfestazioni Srl è una società con Sistema Qualità Certificato ISO 9001 dal 2001 ed è attiva nel settore delle disinfestazioni da oltre 20 anni. Specializzati nei servizi di monitoraggio infestanti per le industrie Alimentari corrediamo il nostro portfolio operativo con tutta una serie di servizi nel settore dell’igiene urbana tra cui in particolare: Derattizzazione Disinfestazione zanzare Disinfestazione vespe e calabroni Disinfestazione scarafaggi Disinfestazione cimici dei letti Disinfestazione formiche,pulci e zecche Disinfestazione antitarlo Bonifica da colonie di termiti sotterranee Dissuasione volatili Le metodologie operative della Romani Igiene Ambientale non solo seguono specifiche procedure interne redatte nel nostro Sistema Qualità ma rispettano le indicazioni e gliLeggi altro →

Depliant_zanzara_comuni

Cliccando sull’immagine potrà scaricare questo utile dépliant curato dalla Regione Emilia Romagna sulla prevenzione domestica dalle zanzare (Culicidae) in particolare la zanzare tigre (Aedes albopictus). Siamo nel pieno della stagione ed è il momento di intervenire per le disinfestazioni nei giardini:abbiamo a disposizione diverse tipologie di attrezzature per intervenire nelle piccole e grandi estensioni,con prodotti di ogni tipo sia insetticidi che prodotti naturali a base d’aglio concentrato naturale. L’estate è alle porte e tra pochi giorni potremo stare all’aria aperta ed i più fortunati che hanno un giardino potranno cenare fuori la sera al fresco. Le zanzare ed i flebotomi sono già massicciamente presenti, infattiLeggi altro →

trappola lepidotteri derrate

I lepidotteri rappresentano un rilevante problema infestativo in tutte le aziende della filiera agroalimentare.Conoscere questo tipo di infestanti è fondamentale sia per eradicare eventuali infestazioni sia per prevenirle. In un ottica di Gestione Integrata degli Infestanti l’aspetto degli insetti delle derrate,siano essi striscianti che volanti necessita di una analisi approfondita che valuti le cause originarie dell’infestazione e le soluzioni adatte a debellarle. Nei monitoraggi che effetuiamo presso le aziende alimentari ci avvaliamo di attrezzature e prodotti concepiti per rilevare la presenza di questi insetti. In particolare i lepidotteri conosciuti anche come “tignole della farina” sono infestanti diffusi a livello globale e provocano ingenti danni poichèLeggi altro →

  Si svolgerà a Parma nei giorni 15 e 16 marzo 2016, presso la locale Camera di Commercio (via Verdi, 2, Sala Aurea), la IX edizione della Conferenza Nazionale della Disinfestazione, promossa da ANID tramite la propria società di servizi Sinergitech sul tema: “Dalla disinfestazione al Pest Management, in una dimensione europea”. L’evento si pone l’obiettivo di rappresentare una finestra aperta sulla sperimentazione e l’innovazione, in un contesto internazionale del Pest Control, anche alla luce dell’approvazione e pubblicazione dello Standard Europeo sulla Disinfestazione denominato EN 16636, alla cui definizione ANID ha offerto un contributo strategico.  Gli argomenti che verranno trattati nelle due giornate della Conferenza riguardano leLeggi altro →

disinfestare

Intervista a Romani Disinfestazioni: di seguito le interviste complete pubblicate sull’ultimo numero di “Disinfestare e dintorni” (la rivista pubblicata da ANID)ad alcuni disinfestatori ,tra cui Romani Disinfestazioni,che fanno il punto della situazione sul settore e sul ruolo dell’Associazione Nazionale delle Imprese di Disinfestazione in questo momento difficile per il mercato sopratutto dal punto di vista delle prospettive di crescita dell’economia nazionale. Le nuove opportunità date dagli standard volontari a cui le imprese di disinfestazione possono adeguarsi rappresentano una valida prospettiva di crescita sia professionale che commerciale ed il supporto che l’Associazione Nazionale puo’ dare è di fondamentale importanza per guidare questo percorso verso una crescitaLeggi altro →

tafano

I Tafani o mosche cavalline sono ditteri della famiglia Tabanidae. Aspetto: Il loro aspetto è molto simile alle mosche comuni ma a differenza di loro sono principalmente di colore marrone, con grandi occhi generalmente sul verde brillante e piccole antenne. Abitudini e dieta: La loro presenza è molto fastidiosa per la loro abitudine ematofaga nelle femmine che se presenti in grandi quantità ,soprattutto in attività agricole, possono risultare in conseguenti implicazioni igienico-sanitarie anche per il fatto che non disdegnano l’essere umano. La controparte maschile si nutre solamente di polline e nettare nonostante la struttura della bocca sia poco più debole di quella femminile. La loroLeggi altro →

Sono insetti che si cibano di sangue,senza ali i cui adulti necessitano del pasto di sangue dell’ospite per attuare la riproduzione. Le pulci con cui l’uomo viene più diffusamente in contatto sono la pulce del gatto (Ctenocephalides felis) e la pulce del cane (Ctenocephalides canis). Gli eventuali animali infestati devono essere sottoposti a trattamenti con insetticidi per uso veterinario. L’ambiente deve essere reso non idoneo all’insediamento di animali selvatici che possono essere portatori di pulci. Nell’esecuzione di una disinfestazione contro le pulci è importante ricordare che le pulci adulte visibili rappresentano una piccola parte dell’intera popolazione presente nell’area infestata. La maggior parte dell’infestazione è infattiLeggi altro →

Compaiono dal nulla e provocano una vera e propria invasione: i carabidi sono coleotteri che facilmente ad un occhio non esperto possono sembrare scarafaggi. Le loro forme del corpo e colori possono variare, la maggior parte sono sul nero lucido o metallico e hanno coperture delle ali rigate(l’elitra). Le elitre sono fuse in alcune specie, in particolare quelle di grandi dimensioni, rendendo i carabidi incapaci di volare. Tutti carabidi ,tranne alcuni, hanno una scanalatura sulle loro  zampe anteriori munite di una sorta di pettine utilizzato per la pulizia delle loro antenne. Essendo intrusi occasionali difficilmente trovano condizioni idonee al loro sviluppo all’interno delle strutture abitative eLeggi altro →

Zanzara Tigre

Martedi 14 luglio nell’Auditorium del Centro Sanitario ASL di Capannori è stato presentato il progetto REDLAV partecipato da Il Consiglio Generale della Corsica del Sud;Il Consiglio Generale dell’Alta Corsica; La Provincia di Oristano;L’Azienda Sanitaria Locale n°2 di LUCCA;L’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Piemonte Liguria e Valle d’Aosta.   Curato dal Dr Marco Selmi (Resp.OPPV ASL 2 Lucca)che ha coordinato l’attività del Prof.Manfredi Piero (Dip.Scienze Matematiche Università di Pisa),Prof.Alfonso Crisci del CNR,Ing.Arrigoni e Ing Mancin per la parte hardware e software del progetto l’incontro è stata l’occasione non solo di illustrare il lavoro svolto ma anche promuovere la partecipazione della cittadinanza attraverso attività di Social Sharing cheLeggi altro →

Screenshot - 11142014 - 12:26:44 PM

  Romani is a pest control company operating in Lucca (Tuscany) and in nearby cities.Based on more than twenty years experience of working with environmental health Romani designs and manufactures equipment to deter pigeons on historic buildings, modern systems to exterminate wood worms, and pest control with low environmental impact. Certified in ISO 9001 and with a young staff under continuously training, Romani is the reliable partner for any company contributing to health and hygiene safety in every part of the supply chain, always with total respect for the environment. Romani: certified quality for your business.Leggi altro →

Foto1028

Articolo fonte Wikipedia Descrizione L’adulto è glabro, di colore bruno rossiccio con macchie e strisce gialle, di estensione variabile a seconda della sottospecie. La femmina può raggiungere i cinque centimetri di lunghezza, mentre maschio e operaie misurano 2-2,5 cm. I calabroni vivono in nidi esternamente a forma di sfera, costruiti con legno impastato alla loro saliva. Le colonie sono costituite da circa 300-500 esemplari. Pur essendo un insetto prevalentemente diurno, il calabrone svolge anche attività parzialmente notturna e lo si può trovare attivo anche in autunno inoltrato. Nei confronti dell’uomo è tendenzialmente indifferente (a differenza della vespa comune, per esempio, che spinta da curiosità puòLeggi altro →

aller zip

Approfitta degli sconti di stagione! I copri materassi “Protect a bed” proteggono il tuo materasso e previeni le cimici dei letti creando una barriera invalicabile,evitando di dover buttare via tutto a seguito di infestazione da questi pericolosi parassiti.Oltre al danno è da considerare il rischio sanitario e quello per l’immagine della Vostra attività,dalla ricezione alberghiera fino al Bed & Breakfast;sono queste infatti le imprese commerciali che, anche nel caso di dimensioni familiari, devono fare i conti con questi parassiti che vengono vettoriati attraverso i bagagli potendo creare purtroppo numerosi problemi alla Vostra attività commerciale. E’ inoltre un valido supporto per ridurre manifestazioni allergiche dovute adLeggi altro →